Taglio e cucito

Inizio qualcosa di nuovo da fare con le mie mani. Ma non certo per produrre qualcosa: produci consuma crepa non è più il mio mondo, ahimè, che produrre è un lusso troppo costoso, consumare è un obbligo troppo inconcludente, e l’unica è crepare prima o poi, che di lì non si scappa (e meglio qualche anno prima che qualche anno dopo gli 84 medi, per il bene delle mie figlie).

No, taglio e cucio come piano B per dare forma ad alcune delle mie idee, visto il fallimento del convenzionale piano A.

Oltrepassare la rabbia di questo momento storico è il mio obiettivo minimo.

Annunci

3 pensieri su “Taglio e cucito

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...