Bruchi

bruchi Scaccio i bruchi dal basilico ma qualcuno di loro è sempre lì. È quasi metà novembre, sto bene. Forse piano piano imparo a selezionare, a tenermi le cose che contano e riporre il resto. Riporre, che eufemismo ridicolo: diciamo buttare via che è meglio. Anche se si tratta di persone, che sarebbero tanto da chiudere in un sacchetto e gettare via nel cassonetto, che un bel repulisti mi farebbe tanto bene. E invece ogni tanto le persone risbucano fuori come Jack in the box, sboink! Come i bruchi che pensavo di aver sconfitto e invece la mattina ce n’è sempre uno che mi sorride malefico da sotto i miseri resti di una ex bella foglia. Ma io in questo giorni continuo, quasi ottimista, a scacciare bruchi. Forse è solo un gioco, poi come finisce chi se ne importa.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...