Sudoku

sudokuIn posizione orizzontale, con due cuscini sotto la testa, dal famigerato 19 gennaio 2010.

I risultati, nella mia fantasia, sono proporzionali al mio grado di depressione: più sono depressa più mi viene facile, mentre la felicità pare obnubilare le mie capacità logiche e spaziali – come se appartenesse a un mondo in cui vige una logica diversa.

Invece in questo giorni di relativo benessere finisco sempre per ritornare lì, come assetata di solitudine e di numeri, e non mi spiego perché. O forse sì, con un po’ di coraggio trovo tante spiegazioni: il sogno di P che sta tramontando, il cemento che seppellisce il desiderio che si sta solidificando, sempre più porte che si chiudono. Il tempo che passa, e io qui immobilizzata.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...