Piccola intuizione

Oggi in mezzo ai pensieri da autostrada ho intuito che l’amore nasce – e cresce – solo quando mi sento in grado di cambiare la mia vita. Mi sono sentita in grado molte volte. Ora no, e chissà se mi ci sentirò mai di nuovo.

Però reincontrarsi per caso su una pista da sci dopo diciassette anni è una sorpresa incredibile. Continuo a sorriderne e a pensarci. Il suo viso, la meraviglia, la sua richiesta, le mani, gli abbracci. Il bambino con gli occhi di Cristiano.

Se solo potessi immaginare di essere un giorno di nuovo capace. Ma non ci riesco. Questo mi rende un po’ triste, ma anche aperta a mille pensieri, come una suora che prega a pioggia per l’umanità intera.

Annunci

2 pensieri su “Piccola intuizione

  1. fiorineicapelli

    capita quando meno te lo aspetti, fidati. anche una cinica come me può dirti che è un attimo, e anzi è fondamentale non sentirsi pronti, o capaci, per essere investiti da un tir di emozioni. è un bel momento. basta non attraversare sempre sulle strisce.

    Rispondi
    1. rckhsl Autore articolo

      E’ vero. Ma mi sento così: immobile e soprattutto inamovibile (per volontà o circostanze, non saprei distinguere. Ci sono circostanze che piegano la volontà, credo). E quindi anche i tir mi scansano. Salvo quelli immaginari: la mia specialità.

      Rispondi

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...