La vera verità

Così non può andare. Ieri sera tutto bellissimo, e poi alle tre di stanotte gli occhi aperti sulle mie viscere. Un’angoscia soffocante.

So anche perché. Sono sola. E destinata a restarlo per un tempo indefinibile, e a restare lì, quel che è peggio, in questi miei anni vivissimi.

Certo che sola posso fare tante cose, bla bla bla. Ma sono sola.

Certo che posso parlare con gli amici, giocare i miei giochi, ascoltare un mucchio di buoni consigli, lasciarmi offrire béquilles di vario genere, inventarmi distrazioni fantasiose e a momenti andarne fiera, ma la vera verità è che sono sola. E quando la solitudine diventa un sentimento corporeo e lo sento sulla mia pelle, io mi sento impazzire. Come stanotte, a occhi sbarrati, che mi sono sentita impazzire.

Penso a qualsiasi anestetico, a qualsiasi modo di ridurre la sensibilità, a come non sollecitare la consapevolezza. A come evitare che si accendano, per sbaglio, momenti di consapevolezza.

Annunci

4 pensieri su “La vera verità

  1. sweetmilla123

    La solitudine diventa una malattia: ci si abitua talmente tanto che si fa in modo di allontanare gli altri…è un circolo vizioso talmente difficile da spezzare. Penso che a volte, più della solitudine, pesi ed angosci il fatto di non riuscire ad intravedere un futuro, di qualsiasi tipo. Prendere calmanti o anestetici (come li chiami tu) purtroppo non funziona: ti assopiscono la mente ma l’angoscia rimane! Se può farti “compagnia” (ma non te la farà) sento queste sensazioni anch’io…

    Rispondi
    1. rckhsl Autore articolo

      È vero che non aiuta, ma grazie del pensiero. Aiutano forse le distrazioni, ma sporadici momenti di lucidità sono inevitabili. Ancora grazie :)

      Rispondi

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...