Omissioni

Mi trovo dentro un sistema complesso di silenzi, e non sono neppure troppo convinta che sia necessario uscirne.
Conosco una decina di persone che potrebbero prendermi a schiaffi, se leggessero queste parole, e forse hanno ragione loro.

Ma è proprio necessario chiamare le cose con il loro nome? Forse sì, ma forse no. I nomi sono un’euristica per capirsi.

Heuristic (/hjʉˈrɪstɨk/; Greek: “Εὑρίσκω”, “find” or “discover”) refers to experience-based techniques for problem solving, learning, and discovery that give a solution which is not guaranteed to be optimal.

I nomi strappano via pezzi della complessità del mondo, ma la complessità del mondo è un materiale fantastico. Tra l’altro, ci si ricavano bozzoli caldi e meravigliosi.

Riuscirò a uscirne?

Annunci

2 pensieri su “Omissioni

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...