Il morto non muore

Il candidato PJ, dato giusto ieri sera per ritirato, ha ancora qualche sussulto di vitalità – e non dei più deboli. Puntuale come sempre quando inizio a pensare che non si farà più vivo, scrive stamani riprendendo l’idea di Milano, e accennando a un suo possibile trasferimento lì allo scopo di balayer les imposteurs. Mi elegge pure sua maestra di lingua.

Io cado nella trappola e passo la mattina a fantasticare di un mio trasferimento verso il sole del nord, non in qualità di maestra di lingua ma nelle vesti di segretaria di Giorgio II. Penso perfino ai vestiti che dovrei ricomprarmi.

Non c’è sesso nelle mie fantasie (a differenza di quel che succedeva con Giorgio I). Anzi, gli reggo pure il gioco quando sparisce una sera con il suo capo greco. E’ grave?

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...